L. Freddi, Ali e Navi d’Italia (1927)

14,00 iva inclusa

Una pubblicazione propagandistica dell’epoca fascista di uno dei più rilevanti esponenti del movimento, Luigi Freddi. Dapprima intellettuale futurista, poi fondatore della Avanguardia studentesca, aviatore avventuriero e cinefilo, ha dedicato la sua vita allo studio del cinema anteguerra e a supporto della propaganda fascista. Discrete condizioni.

Dimensioni: 20x14x1 cm
Peso: 300 g

Esaurito

GORLIB1805310068
Peso 0,3 kg
Dimensioni 20 × 14 × 1 cm
materiale

carta

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito web. Navigando su questo sito acconsenti all'uso dei cookie da parte nostra.